Vespa, la passione non muore mai

A “PrimaverArese” due appuntamenti nel fine settimana del 23 e 24 marzo dedicati al mitico scooter.

Musica per le orecchie dei “vespisti” più indomiti. Stanno per concludersi i preparativi di due appuntamenti organizzati nell’ambito di “PrimaverArese”, iniziativa organizzata dall’omonimo Comune in collaborazione con La Pista di Aci Vallelunga, l’Associazione Città dei Motori, il Museo Storico Alfa Romeo, la no-profit “2Nove9”, il Vespa Club di Rho e i Comuni di Mandello del Lario e Pontedera.

La prima tappa è prevista per sabato 23 marzo, con la 1a Rievocazione Storica ‘Gran Circuito’ promossa dal Vespa Club Rho in programma il pomeriggio dalle 14 alle 18 presso LA PISTA Aci Vallelunga, vicino allo shopping Mall. Un appuntamento valido come prima prova del Campionato Italiano Rievocazioni Storiche, manifestazione non agonistica ideata per far rivivere alcune classiche gare del vespismo italiano e far ammirare i veicoli che nel tempo hanno fatto vivere il mito Vespa. Al termine della giornata verranno premiati i primi tre classificati di cinque categorie: Faro Basso, piloti con Vespa Faro Basso e altre immatricolate al 1956; Storico, dal 1957 al 1977; Vintage, dal 1978 in poi; Expert conduttori esperti con Vespa realizzate dal 1946 in poi, e infine Squadre, ovvero team di Vespa Club composti da tre conduttori.

Tutto proseguirà il giorno dopo, domenica 24 marzo, con il 1° Raduno Nazionale Vespa Club Rho. I partecipanti si dovranno accreditare alle 8 del mattino presso il Museo Storico Alfa Romeo “La Macchina del Tempo” e, più tardi alle 13, presso Il Centro (area esterna ingresso 1, fronte Viridea) dove si terrà il ‘Concorso Eleganza’, iniziativa che che va oltre la semplice esposizione dei “veicoli vintage”, ma coinvolgerà i proprietari delle Vespe nell’interpretazione più originale o fantasiosa del tema proposto.

Le categorie del Concorso Eleganza sono: Custom, Vintage, Meglio Restaurata, Meglio Conservata, La Piu’ Fashion che verrà selezionata e giudicata da una speciale giuria de Il Centro. In palio, un corso di guida sicura presso LA PISTA perché, malgrado le tecnologie di cui dispongono le auto e moto moderne, il principale dispositivo di sicurezza per una guida senza pericoli resta pur sempre il guidatore.
Tra i modelli che sfileranno, alcuni tra i più iconici e affascinanti: Paperino e 98 che rappresentano i primi modelli in assoluto, i capostipiti della leggendaria storia Vespa; la 51 che è la più conosciuta con Faro Basso perché presente nel film “Vacanze Romane”; 6 Giorni, Rally, GS 150, Francese Militare con Cannone, Sidecar e Calessino.

  • Source: La Repubblica