Fumetti, Tex 700 e tavola 100mila: doppio record per Civitelli

Fino al 15 marzo a Milano una mostra sui lavori del grande disegnatore aretino

 

Un particolare della tavola 100mila di Tex, nel numero 700. Disegni di Fabio Civitelli

Un particolare della tavola 100mila di Tex, nel numero 700. Disegni di Fabio Civitelli

Firenze, 7 febbraio 2019 – Ancora una bella soddisfazione per l’aretino Fabio Civitelli, uno dei disegnatori più bravi e più amati dal pubblico di lettori delle avventure di Tex, il popolare fumetto di Sergio Bonelli Editore che da pochi mesi ha tagliato il traguardo dei 70 anni. Una doppia soddisfazione perché Civitelli è il disegnatore a cui è stato affidato il compito di disegnare il numero 700 della serie uscito in edicola il 7 febbraio e perché a pagina 24 di quest’albo c’è la tavola numero centomila della saga “texiana”.
La storia contenuta nell’albo autoconclusivo, “L’oro dei Pawnee”, è scritta da Mauro Boselli, curatore e sceneggiatore principale della serie, prosegue nel cammino di rivisitazione del passato di Tex Willer, facendo tornare giovane il personaggio creato nel 1948 da Giovanni Luigi Bonelli e da Aurelio Galleppini.
Proprio in questi giorni, poi, Civitelli è protagonista di una mostra dedicata ai suoi lavori: Fabio Civitelli Color West, alla galleria d’arte contemporanea Ca’ di Fra’, in via Farini 2 a Milano. La mostra resterà apeerta fino a venerdì 15 marzo ed è possibile visitarla negli orari 10-13 e 15-19 dal lunedì al venerdì.

 

 

  • Source: La Nazione