Auto elettriche, i modelli al debutto e quelli in vendita

Audi e-tron

Arriverà in Italia a fine anno il suv totalmente elettrico di Audi con un listino di circa 80.000 euro. Audi e-Tron ha due motori elettrici che erogano fino a 408 cv e 664 Nm di coppia, disposti uno per asse al fine di gestire la trazione integrale. Raggiunge la velocità massima di 200 km/h e accelera da 0 a 100 km/h in 5.7 secondi. La batteria a da 95 kWh permette un’autonomia fino a 400 km. Nelle stazioni di ricarica rapida da 150 kW a corrente continua, la e-Tron si ricarica all’80% in 30 minuti. In alternativa si fa il pieno in 8.5 ore con la wallbox domestica da 11 kW.

Mercedes EQC

È il primo suv elettrico di Mercedes a fregiasi del marchio EQ. Debutterà a metà del prossimo anno. I due motori asincroni di cui è dotato consentono lo scatto da fermo a 100 kmh in 5.1 secondi, la velocità invece è autolimitata a 180 km/h. Dispone di una potenza di 408 cv con ben 765 Nm di coppia. Appartiene alla famiglia dei “400” (intesi come chilometri di autonomia) grazie alle batterie al litio da 80 kWh che pesano solo 650 kg. Con le colonnine superfast (a 110 kW) in 40 minuti si ricarica all’80%, con la wallbox “casalinga” da 7,4 kWh, occorrono circa 10 ore

Porsche Taycan

Ribattezzata come la madre delle anti-Tesla, la Porsche Taycan, derivata dal concept Mission E, arriverà nel 2019 con powertrain integrale da 600 cv, composto da due motori elettrici, uno per ogni asse, che permetterà di scaricare a terra tutta la potenza tramite gestione software. La Taycan scatta da 0 a 100 km/h in 3.5 secondi e ha un’autonomia di circa 500 km. I tempi per la ricarica fino all’80% saranno abbreviati a 20 minuti per grazie alla nuova tecnologia a 800 Volt e alle colonnine da 350 kW. Il listino, da confermare, potrebbe aggirarsi sui 120mila euro.

Jaguar I-PACE

L’esplorazione di Jaguar nel mondo dei suv si è estesa all’elettrico con la I-Pace, già ordinabile con un listino di circa 80.000 euro. Si avvale di due motori elettrici per un totale di 400 cv e 696 Nm di coppia. Accelera da 0 a 100 km/h in 4.8 secondi e una velocità massima di 200 km/h. Progettata per la trazione elettrica con la batteria da 90 kWh che promette quasi 500 km di autonomia, sistemata tra gli assali . I tempi di ricarica sono di 45 minuti per l’80% con corrente continua da 100 kW e di circa 13 ore con il wall box domestico da 7 kW.

Nissan LEAF 2

È la più venduta al mondo ed è arrivata alla nuova generazione. Leaf 2 monta un motore elettrico da 150 cv che eroga una coppia massima di 320 Nm. Scatta da 0-100 km/h in 7.9 secondi e la velocità massima di 144 km/h. Offre un batteria da 40 kWh che fornisce alla Leaf un’autonomia attorno 270 km, contro i 130 del modello precedente. Per i tempi di ricarica si passa dalle 16 ore con la presa domestica da 3 kW, alle 6 ore con un caricabatterie da 7 kW, mentre per la ricarica rapida basteranno solo 40 minuti fino all’80%. Il listino parte da poco più di 33.000 euro.

Fonte: ilsole24ore